TOP – Time to Open Partnership

Confindustria Basilicata offre un nuovo spazio alla contaminazione imprenditoriale.

Si chiama  Time To Open Partnership l’iniziativa della nostra sezione Industrie ICT e Servizi innovativi: una finestra di business mind sulle realtà imprenditoriali lucane, e non solo, che racconteremo insieme ai diretti protagonisti in una diretta social di 30 minuti che potrete seguire sui nostri social e sul nostro canale Youtube.

Un appuntamento con cadenza periodica in cui scopriremo insieme, la realtà di chi fa impresa e il mondo che li circonda, per promuovere maggiore conoscenza ma anche per stimolare relazioni aperte e indipendenti e valorizzare progetti e competenze.


Vi invitiamo sul nostro canale Youtube – 24 Novembre 2021 alle ore 17 su

Con:  Oliviero Casale

Advisor 56002
Di UniProfessioni

 

Oliviero Casale: General Manager di UniProfessioni e Committee Member ISO TC 279 Innovation Management e ISO TC 323 Circular Economy. Adviros IMS 56002 Certificato e Segretario Generale Osservatorio Impresa e Professioni 5.0 di Confassociazioni oltre ad essere stato il Project Leader del gruppo di esperti della UNI/PdR 121:2021 “Impresa 4.0: Linee Guida per la Gestione dell’Innovazione nelle PMI e Reti di Imprese”.

Argomento:

L’innovazione è alla base della crescita economica e della competitività in un mondo globalizzato, le imprese stanno investendo e investiranno in innovazione, nelle nuove tecnologie abilitanti l’industria 4.0, nella trasformazione digitale o digital transformation.
Per il successo degli investimenti sarà fondamentale saper gestire l’innovazione a livello di processi e organizzazione aziendale.
Le organizzazioni, quindi, hanno la necessità di rimettere in discussione i propri processi produttivi e organizzativi cercando di progettare nuove modalità di fare business. Per far ciò, devono gestire l’innovazione in modo sistemico grazie all’implementazione di un sistema di gestione.
Ritenendo che un sistema di gestione dell’innovazione aiuti le organizzazioni a catturare le migliori idee e migliorare continuamente per stare al passo con la concorrenza, l’ISO – International Organization for Standardization ha pubblicato, tra il 2019 e il 2020, alcuni standard della serie ISO 56000 per la gestione dell’innovazione, tra cui la norma ISO 56002:2019 “Sistema di Gestione dell’Innovazione – Guida”.
L’implementazione di un sistema di gestione dell’innovazione, secondo gli indirizzi ISO 56002:2019, e la certificazione volontaria di parte terza, a garanzia della sua efficienza ed efficacia, rappresentano un importante vantaggio competitivo per l’Impresa.

Implicano nel concreto:

• dare visibilità e credibilità alle attività aziendali caratterizzate da Innovazione di processo, prodotto e/o di organizzazione
• rendere l’Impresa più competitiva nel contesto economico di riferimento
• creare fiducia verso clienti, fornitori, investitori e collettività
• misurare la capacità di innovare nel tempo, creando valore durevole

L’innovazione aziendale è un processo da costruire day by day, misurabile, trasversale alle varie aree, da gestire con competenze specifiche e con una visione di ampio respiro che consentano le scelte produttive e organizzative più idonee ad innescare l’innovazione stessa.
Ecco l’importanza delle figure professionali certificate secondo i principi della Norma UNI 11814:2021 Innovation Management Professionals, ovvero i professionisti operanti nell’ambito della gestione dell’innovazione.

Contatti:

https://www.linkedin.com/in/olivierocasale/


Se vuoi contribuire o avere maggiori info scrivici a:

top@confindustria.basilicata.it

Project advisor:  Giovanni Pergola

Segreteria:  Marcello Faggella


Vedi le altre puntate