Autodichiarazione sugli aiuti di Stato COVID

Con il Provvedimento n. 143438 dello scorso 27 aprile, l’Agenzia delle Entrate ha definito contenuto, modalità e termini di presentazione della dichiarazione sostitutiva di atto notorio prevista in attuazione del DM 11 dicembre 2021, approvandone anche il relativo modello e le specifiche tecniche, nonché le modalità di riversamento volontario degli aiuti in caso di superamento dei massimali previsti.

L’Autodichiarazione deve essere presentata dagli operatori economici che hanno beneficiato delle misure di aiuto elencate all’articolo 1, comma 13, del DL 41/2021 (il cosiddetto “regime ombrello”) e richiamate dall’articolo 1 del DM 11 dicembre 2021 e può essere presentata fino al 30 giugno 2022.

In considerazione del grande interesse mostrato per il ciclo di webinar sul tema organizzati nel contesto del Monitor Legislativo, un’iniziativa di Confindustria, SFC e 4.Manager, abbiamo previsto altri due incontri per discutere nel dettaglio i contenuti del recente Provvedimento e dell’Autodichiarazione.

I webinar – destinati ad imprenditori e manager delle imprese associate – si svolgeranno il 19 maggio e il 7 giugno prossimi dalle 10:00 alle 12:30.

All’interno di ciascun programma in allegato sono presenti il QR-Code ed il link utili per l’iscrizione. Le imprese associate potranno iscriversi in qualsiasi data in base alle proprie esigenze.

Contenuti riservati ai membri di Confindustria Basilicata.
Effettua il LOGIN per visualizzarlo