Confindustria Basilicata
Confindustria Basilicata
Via Di Giura – Centro Direzionale 85100 Potenza
Codice Fiscale 96051160768

Covid-19, nuovi provvedimenti per il contenimento del rischio del contagio

La Regione Basilicata e il Ministero della Salute hanno adottato nuovi provvedimenti per il contenimento del rischio di contagio da Covid-19.

Con l’ordinanza n.32 del 14 agosto, il presidente Bardi ha disposto, con validità dal 14 agosto al 7 settembre, la permanenza domiciliare per 14 giorni per i residenti in Basilicata che rientrano da viaggi all’estero (ivi compresi i rientri da Croazia, Grecia, Spagna e Malta).

Restano comunque valide le disposizioni introdotte in materia dal DPCM dello scorso 7 agosto e dall’Ordinanza del Ministro della Salute del 12 agosto 2020, relative alla quarantena dei viaggiatori provenienti da Paesi extra-Schengen nonché la previsione dell’effettuazione del tampone per coloro che rientrano da viaggi dalla Croazia, Grecia, Spagna e Malta, che, sebbene inclusi nell’area Schengen, risultano paesi ad alto rischio epidemiologico.

Viene inoltre disposta la sospensione delle attività del ballo sia all’aperto, così come disciplinate dall’ordinanza numero 27 del 14 giugno scorso, che al chiuso, che si svolgono in discoteche, sale da ballo, lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate e libere, e comunque in tutti gli altri luoghi aperti al pubblico.

TESTO ORDINANZA 14 AGOSTO – REGIONE BASILICATA

Queste ultime previsioni sono state anche confermate dall’ordinanza del 16 agosto del Ministero della Salute che prevede, in aggiunta, anche l’obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi dove c’è rischio di assembramento.

TESTO ORDINANZA 16 AGOSTO – MINISTERO DELLA SALUTE