Confindustria Basilicata
Confindustria Basilicata
Via Di Giura – Centro Direzionale 85100 Potenza
Codice Fiscale 96051160768

Industrie Varie, Enzo Antezza è il nuovo presidente

L’Assemblea della sezione Industrie Varie di Confindustria Basilicata ha aletto i nuovi organi per il quadriennio 2019-2023.

Presidente è Enzo Antezza, di Antezza Tipografi srl, tra le più importanti aziende del settore nel Mezzogiorno che lavora per grandissimi brand italiani e che, negli anni, si è contraddistinta per la costante spinta all’innovazione facendo fronte alle sfide indotte dai profondi mutamenti che hanno investito il settore. Vicepresidente è Pietro Lioi della PCC Giochi e Servizi Spa che nello stabilimento di Tito Scalo si occupa dell’applicazione dei sistemi di sicurezza sui suoi prodotti, che includono documenti di sicurezza tradizionali, coupon per giochi, competizioni, biglietti e abbonamenti per partite di calcio, spettacoli.

Componenti del nuovo Consiglio direttivo sono: Mario Nicola Cassino (EFFE srl); Giovanni Cirillo (Ciesse Tendaggi srl); Marilina De Cillis (Manpower srl); Antonio Fiaschetti (Poste Italiane Spa); Elena Lepore (Synergie Italia Agenzia per il lavoro Spa); Bruno Antonio Piccoli (Randstad Italia Spa); Saverio Sarubbo (Lucart Spa).

“A questa sezione – ha commentato il direttore generale di Confindustria Basilicata, Giuseppe Carriero – fanno capo importanti realtà produttive lucane che operano in vari settori merceologici. La diversificazione delle attività in cui le diverse aziende sono specializzate richiedono un impegno associativo ancora maggiore, a cui siamo certi di avere dato autorevole voce di rappresentanza. Uno dei principali fattori che tiene insieme le imprese che ne fanno parte è sicuramente rappresentato dalla capacità di rimanere sempre al passo con i tempi e con la domanda sempre più complessa e diversificata che arriva dai mercati di riferimento”.

“Sono davvero onorato di poter rappresentare queste importanti realtà imprenditoriali e di far parte della squadra di Confindustria Basilicata – ha dichiarato il neo Presidente Antezza – insieme a tutto il Consiglio direttivo lavoreremo soprattutto sul valore dell’Innovazione, sia tecnologica che creatrice, per affrontare le sfide del cambiamento che hanno indotto profonde trasformazioni in tutti gli ambiti in cui operano le nostre aziende, consci anche delle responsabilità che abbiamo nei confronti sia delle nostre famiglie che di quelle dei nostri collaboratori e delle future generazioni. Solo con il confronto possono scaturire esperienze di condivisione per la definizione di risposte sempre più efficaci, affinché le nostre imprese possano dare il loro contributo alla rinascita della nostra Basilicata”.