Confindustria Basilicata
Confindustria Basilicata
Via Di Giura – Centro Direzionale 85100 Potenza
Codice Fiscale 96051160768

Boccia: “Matera insegna al Paese che non c’è un destino ineludibile”

Cala il sipario sulla due giorni senza precedenti voluta da Confindustria per la Capitale europea della Cultura. Centinaia le presenze in città per l’evento, tra imprenditori di tutta Italia, i vertici di tutti i principali e più rappresentativi organi dell’Associazione, con le varie articolazioni, anche territoriali.  

Un omaggio che arriva al culmine di una stagione di grande impegno con cui Confindustria ha voluto contribuire alla grande sfida del 2019. “Matera – queste le parole del Presidente nazionale Vincenzo Boccia è un simbolo per il Paese, la città della reazione che ci ricorda che non c’è alcun destino ineludibile ma che occorre creare le condizioni per reagire ripartire dalla questione industriale che diventa questione del Paese. La priorità deve essere il lavoro“.

Il presidente Boccia, al margine del convegno “Cultura, Comunità, impresa: i valori dell’Europa” che ha chiuso la due giorni ha poi rilanciato la proposta di un piano europeo per le infrastrutture per il Mezzogiorno d’Italia, nell’interesse di tuti i paesi europei.

ASCOLTA L’INTERVENTO CONCLUSIVO DEL PRESIDENTE BOCCIA

GUARDA LA FOTOGALLERY DELLA DUE GIORNI

Il connubio tra impresa e cultura – ha detto il Presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso – è stato un fattore determinante per il successo di Matera 2019. In questi anni, il dialogo tra iniziativa privata  e territorio è cresciuto sia quantitativamente che qualitativamente. Ora dobbiamo lavorare a consolidare la crescita oltre il 2019“.

leggi l’intervento

Siamo orgogliosi di far parte di un Sistema sempre più capace di mettere la propria visione di futuro al servizio dell’intero Paese. Lo siamo ancora di più di poterlo fare dalla nostra Matera, in questi giorni, all’apice di una stagione di straordinario impegno di Confindustria a favore della Capitale europea della Cultura“, ha dichiarato il Direttore Generale, Giuseppe Carriero.

leggi l’intervento

Per saperne di più:

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA