Confindustria Basilicata
Confindustria Basilicata
Via Di Giura – Centro Direzionale 85100 Potenza
Codice Fiscale 96051160768

Pubblicati sette bandi del PSR Basilicata 2014-2020

Rafforzamento e potenziamento delle filiere esistenti in termini di competitività e sostenibilità, condivisione di uno o più obiettivi comuni esplicitati in un progetto di valorizzazione della filiera, sostegno alla trasformazione, alla commercializzazione e all’ammodernamento aziendale, accessibilità e viabilità rurale, crescita della resilienza della sistemi forestali: questi, in sintesi, gli obiettivi dei 7 bandi a valere sul PSR Basilicata 2014-2020 che, dopo essere stati presentati in una conferenza stampa il 7 agosto scorso, sono stati pubblicati sul BUR n. 30 dell’11 agosto scorso.

Si evidenzia che la dotazione finanziaria complessiva di questo pacchetto di bandi è pari a 107,1 Milioni di Euro.

Essi sono raggruppabili di un due macro-categorie:

Bandi con approccio integrato di filiera:

  • Bando Misura 16.0 “Valorizzazione delle filiere agroalimentari”
  • Bando Sottomisura 4.1 “ Investimenti nelle aziende agricole” – Progetti di valorizzazione delle filiere alimentari”
  • Bando Sottomisura 4.2 “Investimenti in immobilizzazioni alimentari – Sostegno a investimenti a favore della trasformazione /commercializzazione e /o dello sviluppo dei prodotti agricoli”

Bandi Ordinari:

  • Bando ordinario Sottomisura 4.1 “Investimenti nelle aziende agricole”
  • Bando ordinario Sottomisura 4.2 “Investimenti in immobilizzazioni alimentari – Sostegno a investimenti a favore della trasformazione /commercializzazione e /o dello sviluppo dei prodotti agricoli”
  • Bando Sottomisura 4.3.1 “Sostegno per investimenti in infrastrutture necessarie all’accesso dei terreni agricoli e forestali”
  • Bando Sottomisura 8.5 “Investimenti diretti ad accrescere la resilienza ed il pregio ambientale degli ecosistemi forestali”

Si tratta di un complesso di bandi alquanto articolato, i cui beneficiari sono differenziati a seconda dei singoli  bandi: in alcuni i soggetti beneficiari sono le imprese agricole, singole o associate; in altri, i soggetti beneficiari sono le imprese singole e associate operanti nella trasformazione, commercializzazione e/o nello sviluppo dei prodotti agricoli. In altri bandi, inoltre, i soggetti beneficiari sono i partenariati già formalmente costituiti in forma giuridica (ATS, ATI, organizzazioni di produttori, associazioni di produttori agricoli, Consorzi o reti d’impresa). Vi sono infine,  altri due bandi i cui soggetti beneficiari sono rispettivamente,  per il primo, i comuni e, per il secondo, persone fisiche, silvicoltori pubblici e privati o loro consorzi, altri enti pubblici e privati o loro consorzi, che alla data di presentazione della domanda di sostegno risultino proprietari e/o gestori/conduttori dalle superfici forestali dell’intero territorio regionale.

Pertanto, al fine di acquisire  maggiori e più dettagliate informazioni  ovvero per reperire il testo dei suddetti bandi, in uno con la relativa documentazione correlata, si rinvia, oltreché al Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n. 30 dell’11 agosto scorso, al link  http://bit.ly/2vYpDFm in corrispondenza del quale è possibile accedere ad apposite sezioni informative relative ad ogni singolo bando.